Flickr


Web facile per tutti è Il blog facile e tecnologico ,che nasce con l’obiettivo di aiutare l’utente medio nell’utilizzo della tecnologia in generale, fornendo guide e tutorial

Image and video hosting by TinyPic
 

A+ A-

Oggi parliamo di Deep Web , meglio conosciuto come il lato oscuro della rete Il web nel quale navighiamo ogni giorno, quello visibile, rappresenta solo una minima percentuale dei contenuti reali della rete

Dalla nascita dell’ISIS, al crack del Parma di Manenti fino ai fenomeni Anonymous e Wikileaks. Sappiate che la maggior parte dei più grandi avvenimenti e fenomeni mediatici dell’ultimo decennio, con molta probabilità, nasce proprio dal deep web.  Sotto la superficie c'è tanto di più: il cosiddetto deep web, un territorio di bit poco esplorato e spesso sotto accusa, perché la sua apparente inaccessibilità ne fa anche il posto dei crimini e dei commerci illegali.

 Ma che cos'è davvero il deep web ? Come vi si accede? E, soprattutto, cosa succede nelle sue segrete stanze?

Cos'è il deep web In parole semplici è quella parte di internet inaccessibile ai comuni strumenti che usiamo per navigare e che non può essere indicizzata dai motori di ricerca come Google. Per spiegarlo è utile la metafora dell'iceberg: al di sopra del mare c'è la parte più piccola, il web accessibile. Il grosso dell'iceberg, cioè il deep web, si trova invece sotto la superficie del mare. Infine ci sono le profondità marine, nelle quali si agita il mistero di internet e dove in pochi riescono a immergersi.


 In cosa è diverso dal web che conosciamo tutti? 

Gli esperti dividono il web in 6 livelli: il web comune; il surface web dove operano i server informatici e siti come Reddit; il bergie web, ultimo livello accessibile senza particolari strumenti e conoscenze, ospita risultati nascosti di Google e siti di video e immagini senza censure; il deep web dove si entra solo usando software speciali e dove si trovano i canali di comunicazione degli hacker; il charter web nei cui forum si muovono con disinvoltura hacker, trafficanti di armi e droga, jihadisti, estremisti e pornografi. È ilmercato nero del mondo; e il marianas web che - si dice - comprenda l'80% di internet. Il suo contenuto è in parte sconosciuto e fonte di leggende metropolitane)

Per consigli/segnalazioni o se volete esprimere il vostro parere vi invitiamo a commentare nella sezione qui in basso 

Posta un commento


webfacilepertutti
 
Top